Film, Rubriche

Chiamami col tuo nome

chiamami con il tuo nome

Tratto dal famoso romanzo di AndrèAciman, il fiml ha ottenuto 4 candidature ai premi Oscar, vincendone uno grazie allo sceneggiatore Ivory.

La pellicola Chiamami col tuo nome è un racconto trascendente e sensuale, che ha come protagonista Elio, un diciassettenne che, nonostante la sua età, si dimostra più maturo dei suoi coetanei e che si innamora di Oliver, studente di archeologia, che con i suoi modi disinvolti colpisce la curiosità dell’adolescente impacciato. I due trascorrono del tempo tra lunghe passeggiate e nuotate, vivendo un’intensa estate di passioni,portandoli alla fine a riflettere sulla loro vita. Elio ha la fortuna di essere cresciuto in una famiglia acculturata, franco-italo-americana,dovesi studia la musica classica, si legge poesia, si parla di politica; dove non ci sono pregiudizi di sesso o nazionalità, dove il ragazzo viene sostenuto per i suoi ideali.Il regista, Guadagnino, in una conferenza, la definisce come la tipica famiglia che segue un canone disneyano, cioè come un luogo in cui si migliora a vicenda.

Il padre di Elio è una figura importante nella sua vita.  All’inizio è visto come  un bonaccione, ma durante un momento di crisi del ragazzo cambia atteggiamento,assumendo un ruolo di persona  saggia e sensibile.

“Stai male e ora vorresti non provare nulla, forse non hai mai voluto provare nulla, ma ciò che ora provi io lo invidio… Soffochiamo così tanto di noi per guarire più in fretta, così tanto che a 30 anni siamo già prosciugati e ogni volta che ricominciamo una nuova storia con qualcuno diamo sempre di meno, ma renderti insensibile così da non provare nulla, è uno sbaglio…”
Simona Stabile 4F

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...