Divertimento, Iniziative, Passioni, Teatro

” Una boccata di ossigeno”

Progetto PON ” L’Italiano è di scena”

Una boccata d’ossigeno

di Laura Angela Agate

Qualche volta la vita ci riserva anche una sorpresa che non ci aspettavamo. Una boccata d’ossigeno. Stamattina al Liceo Ruggieri di Marsala abbiamo assistito allo spettacolo conclusivo del Laboratorio teatrale “Cavie da laboratorio”, coordinato dalla Prof.ssa Emilia Corda.  Testi scritti dagli alunni e adattati dagli esperti esterni, Andrea Scaturro e Gianfranco Manzo, arricchiti da suggestioni letterarie e cinematografiche,  per raccontare gioie, dolori, ansie di un periodo della nostra vita che non ricorderemo certamente tra i più semplici.

E osservando i ragazzi che si raccontano, tra un sorriso divertito e una lacrima di commozione, mentre si muovono  all’interno dello spazio scenico, togliendosi e rimettendosi la mascherina a seconda delle distanze via via intercorrenti tra loro, non si può fare a meno di riflettere su ciò che è cambiato, imponendoci divieti insopportabili e modelli di comportamento fino a poco tempo fa inimmaginabili e su ciò che invece, per fortuna, non è cambiato affatto.

Dal momento che abbiamo ancora voglia di stare insieme e di condividere le nostre emozioni, di confrontarci con gli altri, di sorridere delle nostre debolezze, di affrontare le nostre paure, di sfidare i nostri limiti.

Indossiamo tutti  la mascherina e persino una banalità come respirare diventa una cosa complicata, ma questa è una boccata d’ossigeno. Metaforica, certo, ma pur sempre una meravigliosa, inebriante, purissima  boccata d’ossigeno.